Le linee di Nazca: un “culto del cargo”?

Quanto è credibile l’idea secondo cui i disegni e le linee di Nazca, in Perù, sarebbero un tentativo degli antichi peruviani di richiamare “astronauti preistorici”?

Massimo Polidoro
4 min readAug 1, 2022

--

Durante la seconda guerra mondiale, aerei merci americani scaricavano sulle isole del Pacifico cibo, indumenti, tende e attrezzi per rifornire i soldati. Alla fine della guerra, gli isolani che avevano in parte beneficiato di quei doni tentarono di fare tornare gli aerei (i cargo), costruendo false piste d’atterraggio, aerei di bambù e aeroporti di cocco e paglia. Questa forma di rituale magico-religioso prese il nome di “Culto del cargo” (cargo cult).

Ebbene, secondo alcuni l’idea del cargo cult spiegherebbe anche i celebri disegni di Nazca, in Perù. Le lunghissime linee e i giganteschi disegni di animali sarebbero infatti, secondo costoro, un tentativo degli antichi peruviani di fare tornare “astronauti preistorici” con i loro doni. Alcuni invece ritengono che sarebbero stati gli stessi astronauti, evidentemente extraterrestri, a tracciare i disegni, visibili solo dall’alto.

La teoria degli antichi astronauti, in questo caso vuole che tanto tempo fa, un popolo evoluto di visitatori provenienti dallo spazio e in cerca di minerali, abbia scelto proprio il deserto di Nazca per raccogliere il materiale, e che per farlo, si sia servito di alcuni rover tecnologici, come quelli utilizzati da noi sul suolo lunare o di Marte, che in effetti avrebbero lasciato sul terreno tracce lunghe chilometri, e guarda caso, questa zona desertica risulta proprio essere ricca di minerali di vario tipo. L’idea è intrigante, ma come sempre dà per scontato che il “fenomeno misterioso” (in questo caso i disegni sulla piana di Nazca), se non è immediatamente comprensibile per l’uomo contemporaneo, allora non può avere spiegazione, oppure deve essere qualcosa al di là della portata dei comuni mortali e, pertanto, è necessario immaginare l’aiuto di qualche forza extraterrestre.

In realtà, è stato accertato e documentato (da parte mia ne do ampiamente conto nel mio Grandi misteri della storia, per esempio) che i disegni di Nazca furono con ogni probabilità realizzati, circa 2000 anni fa, dagli stessi antichi peruviani per scopi rituali e…

--

--